Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti, cliccando su OK o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Informativa OK
Ricerca
Cosa?

Liguria

\

Sport e Avventura

\
Trekking


GP59

Trekking: Cinque Terre Weekend. Non solo costa: sentieri nascosti e panorami sconosciuti!



Sommati tutti insieme, i muretti delle Cinque Terre misurano all'incirca la stessa lunghezza della Muraglia Cinese. Entrambi si estendono fra i 6 e i 7mila chilometri e sono inseriti nella lista dei Patrimoni dell'Umanità dell'Unesco. Vi aspetta un'avventura in uno degli angoli d'Italia più famosi al mondo!

Durata: 3 giorni / 2 notti



Corniglia Riomaggiore Punta Mesco Monterosso Vernazza

Presentazione del viaggio
Il Parco Nazionale delle Cinque Terre è uno degli angoli d'Italia più famosi al mondo, tanto che alcuni dei suoi sentieri sono ormai "consumati" dagli scarponi  dei numerosi escursionisti che li percorrono; ma altri, più lontano dalla costa, riservano ancora il fascino discreto della solitudine. Basta allontanarsi dal mare per percorrere le mulattiere dei contadini, dei commercianti dei pellegrinaggi religiosi e delle processioni. Cammineremo fino ai Santuari di Soviore e di Montenero e da qui al valico dove nel medioevo confluivano le vie provenienti da La Spezia, Biassa e Carpena, dove potremo ammirare il cipresso che da ben 800 anni fa la guardia al Santuario di Reggio. Nell’ambito di una scenografia naturale di incomparabile bellezza la presenza umana si incastra perfettamente come una gemma preziosa: il verde delle viti che invadono gli spuntoni rocciosi e le pietre delle case donano un notevole contrasto cromatico all’azzurro profondo del mare e del cielo che lo sovrasta. Un territorio in cui mare e terra si fondono in un’area unica e suggestiva. Diciotto km di costa rocciosa con baie, spiagge e fondali profondi, sovrastata da una catena di monti che corrono paralleli al litorale. Terrazzamenti coltivati a vite e a olivo, il cui contenimento è assicurato da antichi muretti a secco.
Un patrimonio naturalistico di grande varietà. Sentieri e mulattiere dai panorami mozzafiato. Cinque borghi: Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore, che si affacciano sul mare. Un ambiente in cui il lavoro secolare di generazioni ha trasformato un territorio inaccessibile in un paesaggio di straordinaria bellezza. Un’Area Marina Protetta e un Parco Nazionale che ne tutelano l’assoluta unicità. Queste, in sintesi, le Cinque Terre, dichiarate dall’UNESCO fin dal 1997 Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
Tipologia: viaggio escursionistico
Cosa facciamo: escursioni a piedi; visita dei luoghi piu' tipici e borghi marinari
Come: viaggio di gruppo con guida (min. 8, max. 15 partecipanti)
Speciale perché: antichi borghi marinari sospesi tra mare e monti; terrazzamenti a perdita d’occhio sospesi sul mare; pesto, trofie, farinata, focacce e vino profumato di mare.
Area di rilevanza naturalistica: Parco Nazionale delle Cinque Terre; Parco Regionale di Portovenere

Programma di viaggio:
1° giorno: RIOMAGGIORE - CORNIGLIA
Arrivo a Levanto in mattinata. Sistemazione in hotel (situato a circa 10 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria) ed incontro con la guida. Dopo un breve trasferimento in treno, partendo da Riomaggiore  e la sua marina, inizieremo con la visita ai borghi più orientali del parco: ci sposteremo poi a Manarola per una breve passeggiata panoramica a picco sul mare ed uno scorcio sulla famosa “Via dell’amore”, fino a raggiungere Corniglia, l’unico borgo senza accesso al mare! Rientro in hotel. Cena libera e pernottamento. 

2° giorno: LEVANTO - PUNTA MESCO - MONTEROSSO
Prima colazione in hotel. Partenza per una panoramica escursione che sale dapprima attraverso ville e giardini di Levanto, per poi addentrarsi fra boschi ombrosi e tratti panoramici sul mare fino a raggiungere i ruderi della quattrocentesca Chiesa di Sant’Antonio e del più antico cenobio che fungeva da punto di avvistamento delle navi nemiche, costruito in posizione strategica a Punta Mesco. La discesa avviene “per direttissima” sul paese di Monterosso sfiorando la villa del premio Nobel Eugenio Montale. Concluderemo la giornata con una visita al centro abitato di Monterosso, per poi rientrare a Levanto. Cena libera e pernottamento.
Dislivello: 365m – Lunghezza: 5 km – Durata: 3 ore

3° giorno: DA MONTEROSSO... A PIEDI FINO A VERNAZZA
Prima colazione in hotel. Partenza per un itinerario che ci porterà a scoprire altri borghi del Parco Nazionale delle Cinque Terre. Dopo un breve trasferimento fino a Monterosso, risaliremo le pendici terrazzate coltivate ad agrumi e viti, alternati ad uliveti e tratti di macchia mediterranea, fino  scorgere il pittoresco abitato di Vernazza. Visita del borgo e nel primo pomeriggio rientro a Levanto. Partenza per i luoghi di provenienza e termine del viaggio.
Dislivello: 260m – Lunghezza: 7 km – Durata: 4:00 ore

Dettagli:
Meta: Liguria, Levanto
Arrivo a: Liguria, Levanto
Alloggio: albergo
Trattamento: prima colazione. Pranzi al sacco e cene in ristoranti locali non compresi.
Cosa portare: scarponi da trekking, giacca a vento antipioggia, abbigliamento comodo e caldo, cappello, borraccia, zaino da 30/40 litri.
Pasti: colazione in albergo inclusa nella quota; pranzi al sacco non compresi; cene in ristoranti locali non comprese.

La quota comprende:

  • 2 pernottamenti in hotel a Levanto in camera doppia con servizi e trattamento di prima colazione
  • assistenza di Guida Ambientale Escursionistica per l’intera durata del viaggio
  • assicurazione Medico/Bagaglio

La quota non comprende:

  • spese di apertura pratica: € 10 per persona
  • trasferimenti e trasporti
  • pasti non espressamente indicati da programma (pranzi autogestiti e cene in ristorante vicino) e tutte le bevande
  • extra in hotel
  • entrate ai sentieri, ai parchi e ai monumenti
  • trasporti e spostamenti locali
  • quanto non indicato nella voce "La quota comprende"
  • eventuale fondo cassa da concordare con la guida all’arrivo per coprire le spese comuni non incluse

 Solo per i Clienti registrati Caesar Tour puoi pagare il 3% del costo totale del soggiorno con i Sesterzi accumulati

venerdì 17 febbraio 2017


€ 215

Quota a persona


significa pagabile con i tuoi Sesterzi


Entra nella tua Area Riservata Clienti Registrati per verificare l'ammontare dei tuoi Sesterzi e Clicca qui per scoprire tanti modi per utilizzarli ed accumularne ancora!

*

significa Ulteriore sconto solo per i Clienti Registrati CLICCA QUI PER REGISTRARTI